SAB - EX REC - Corso per la somministrazione di alimenti e bevande

Corso per la Somministrazione di Alimenti e Bevande (Autorizzato dalla Regione Lazio con D.G.R. G00700 del 23/01/2018)

La figura in oggetto si colloca nel processo lavorativo: esercita in modo autonomo e responsabile l'attività di intermediazione nella circolazione dei beni e dei servizi nel settore merceologico e della somministrazione di alimenti e bevande.

Codice CorsoDurataFrequenza obbligatoriaDownload Descrizione
REC0001 120 ore 80% in aula  

Obiettivi del corso

Obiettivo del corso è quello di fornire agli iscritti le conoscenze e le competenze necessarie per esercitare in futuro l’attività di operatore commerciale nel settore alimentare.

Obiettivi del corso

A chi è rivolto

Il corso ha carattere obbligatorio ed è rivolto a tutti coloro che aspirano ad aprire pub, ristoranti, rosticcerie e qualsiasi altra attività commerciale che comporti la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.

Leggi tutto

Tale corso rappresenta un requisito fondamentale per l’acquisizione della qualifica professionale obbligatoria per l’iscrizione presso il ruolo della Camera di Commercio e gli Enti Locali ai sensi della Legge 11 giugno 1971 n.426, della Legge 25 agosto 1991 n.287 e dell’art.5 del D.Lgs. 31 marzo 1998 n.114.

A chi è rivolto

Prerequisiti

  • 18° anno compiuto
  • Aver assolto gli obblighi derivanti dalle norme relative alla scuola dell’obbligo (Licenza media inferiore)
  • Per gli stranieri permesso di soggiorno e traduzione diploma scuola media inferiore se non si è svolto in Italia
Prerequisiti

Moduli

La struttura dell'intervento formativo è finalizzata all'acquisizione delle seguenti competenze e conoscenze:

Leggi tutto
  • Gestione di attività commerciali relative al settore merceologico alimentare ed alla somministrazione di alimenti e bevande
  • Elementi di gestione aziendale
  • Elementi di marketing per la promozione dell'attività
  • Le competenze degli enti pubblici e delle associazioni di categoria riguardanti l'attività professionale ed imprenditoriale del settore
  • La normativa previdenziali, fiscale e tributaria che disciplina la gestione delle attività del settore
  • La normativa sulla sicurezza, igiene, ambiente e salute
  • Nozioni di diritto commerciale
  • Legislazione del commercio
  • Legislazione fiscale
  • Legislazione sociale e penale
  • Tecniche di vendita
  • Merceologia alimentare
  • Salute, sicurezza ed informazioni del consumatore
  • Igiene dei prodotti alimentari
  • Procedure di autocontrollo e sicurezza, sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici
  • HACCP: obblighi, responsabilità e sanzioni
Moduli

Prova finale

Il raggiungimento degli obiettivi formativi viene verificato al termine del corso mediante:

Prova scritta: Durata massima 60 minuti costituita da una serie di 30 domande a scelta multipla. Scelte tra una serie di tre prove. Prova orale: Colloquio su tutte le discipline del corso. L’ammissione alla prova orale è subordinata all’esito corretto della prova scritta.

Prova finale